domenica 15 ottobre 2006

Una storia per riflettere...

Tanto tempo fa in Cina, una ragazza chiamata Li-Li si sposò e andò a vivere con il marito e la suocera.
In poco tempo, Li-Li si accorse che non andava per nulla d’accordo con la suocera. Le loro personalità erano molto differenti e Li-Li si arrabbiava a causa della personalità e delle abitudini della donna. Inoltre la suocera la criticava costantemente.

I giorni passavano… le settimane passavano… Li-Li e la suocera non smettevano mai di discutere e litigare. Quello che rendeva ancora peggiore la situazione era che, in accordo con le antiche tradizioni cinesi, Li-Li doveva onorare la suocera ed ubbidire a qualsiasi suo desiderio. Tutta la rabbia e la scontentezza nella casa causava al marito di Li-Li molta tensione.

Finalmente, Li-Li decise di smettere di sopportare il cattivo carattere e lo stile dittatoriale della donna e decise di fare qualcosa al proposito. Li-Li andò a trovare il migliore amico del padre, il signor Huang, che vendeva erbe. Li-Li gli spiegò la situazione e chiese se poteva vendergli un’erba velenosa in modo da risolvere definitivamente la questione.

Il signor Huang ci pensò un momento e alla fine disse: “Li-Li, ti aiuterò a risolvere il problema, ma devi ascoltarmi ed ubbidire a tutto ciò che dirò”.

Li-Li disse “Va bene signor Huang, farò qualsiasi cosa mi dirà”.

Il signor Huang andò nella stanza sul retro e tornò dopo pochi minuti con un pacco di erbe. Disse a Li-Li “Non puoi usare un veleno veloce per sbarazzarti di tua suocera, perché le persone sospetterebbero di te. Quindi, ti darò un certo numero di erbe che lentamente rilasceranno veleno nel suo corpo. Ogni giorno prepara dei pasti deliziosi e metti un po’ di queste erbe nel suo piatto. Ora, per essere sicuri che nessuno sospetti di te quando muore, devi stare sempre attenta ad agire in modo molto amichevole verso di lei. Non discutere, ubbidisci ad ogni suo desiderio e trattala come una regina.”

Li-Li fu contenta. Ringraziò il signor Huang e scappò a casa per dare inizio al suo piano per uccidere la suocera.

Le settimane passarono e così i mesi, e ogni due giorni, Li-Li serviva il cibo preparato apposta per la suocera. Ricordava sempre quello che il signor Huang le aveva detto per evitare i sospetti, e questo scopo controllava le sue cattive reazioni, ubbidiva a sua suocera e la trattava come fosse sua madre.

Dopo sei mesi, l’ambiente domestico era completamente cambiato. Li-Li aveva continuato a controllare le sue reazioni così bene che si ritrovò a non sentirsi più arrabbiata. Non aveva avuto discussioni con la suocera per tutti e sei i mesi, perché ora sembrava molto più gentile e più disponibile.

L’atteggiamento della suocera verso Li-Li cambiò, ed iniziò ad amarla come se fosse la sua stessa figlia. Continuava a dire ad amici e parenti che Li-Li era la migliore nuora che potesse trovare. Li-li e sua suocera si trattavano reciprocamente come tra madre e figlia. Il marito di Li-Li era felice di vedere ciò che stava accadendo.

Un giorno, Li-Li passò a trovare il signor Huang per chiedergli ancora aiuto. Disse “Caro signor Huang, per favore aiutatemi ad evitare che la pozione avveleni mia suocera. E’ cambiata così tanto, ed ora è una donna veramente gentile. L’amo come fosse mia madre. Non voglio che muoia a causa del veleno che le ho dato.”

Il signor Huang sorrise e scosse la testa “Li-Li, non devi preoccuparti della pozione. Non ti ho mai venduto delle erbe velenose”.


MORALE

Il nostro comportamento ha un impatto su quello degli altri.

In qualsiasi circostanza, noi possiamo scegliere come rispondere e come agire. Attraverso le nostre reazioni siamo la causa delle nostre esperienze. Quando accettiamo questa responsabilità ed evitiamo di dare la colpa all’altra parte del fallimento della relazione, abbiamo fatto il primo passo per modificare in positivo la situazione.

La comunicazione e le relazioni entrano troppo spesso in una spirale quando le cose non vanno per il verso giusto, perché noi, con le nostre azioni e reazioni negative, influenziamo le azioni e reazioni negative degli altri.


(riflessione da www.rivelazioni.com) 

4 commenti :

  1. Ciao Fiore... pensierino della sera: . Ti auguro una tranquilla serata. Smack!!

    RispondiElimina
  2. Interessante e molto bella.

    Lo dico davvero.


    Poi tutto ciò che è orientale mi attira come un orso con il miele.


    Buon lunedì Fiore!

    RispondiElimina
  3. Molto saggio il Sig. Huang!


    Io amo molto il cinema orientale, soprattutto quello coreano...lo trovo pieno di poesia.

    RispondiElimina
  4. una mia amica mi ha confessato che con una tecnica di amore e comprensione ha conquistato la suocera dapprima diffidente!

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto sarà sempre gradito !
Risponderò a tutti tramite mail (tempo permettendo) a meno che voi siate "no reply blogger"
Per restare aggiornati sui miei nuovi post iscriviti anche tu per email nel gadget in alto/colonna!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...