lunedì 22 gennaio 2018

Giochiamo con i mesi: per quest'anno #solocosebelle

Da qualche mese l'amica Maryclaire aveva indetto un tema mensile per il suo #giochiamoconimesi, ma per il 2018 ha deciso che ogni mese avrà un unico tema: #solocosebelle.

Come lei stessa specifica: " Nessun tema specifico quindi diverso da mese a mese, ma un unico tema che accomuna tutto l'anno.  Lo scopo è quello di trovare delle cose belle in ogni mese, cose che caratterizzano un po' per tutti il mese in corso, oppure altri fatti belli che accadono a noi stessi . Prestando un po' d'attenzione, senza nemmeno faticare molto,  per ogni mese riusciremo a trovare delle cose belle, dei fatti positivi, qualche elemento che ci rende felici."

Bellissima idea...ed io ho deciso di dedicare a questo mese alcuni miei scatti fotografici che fanno vedere quanto sia bello e magico qualche momento in diversi orari
...come ad esempio una mattina andando al lavoro e le nuvole rendevano magico il paesaggio delle colline davanti ed intorno a me...
 

oppure un pomeriggio, tornando a casa, un tramonto fotografato dall'auto in diversi tratti di strada....

o ancora, dal balcone di casa un arcobaleno catturò la mia attenzione....
 
Ecco, sono momenti di cose belle, donati dalla natura stessa, paesaggi che lasciano con fiato sospeso, tanto sono belli! Spesso ci dimentichiamo che le cose belle non sono solo le cose materiali, ma le abbiamo accanto a noi e tante volte non ce ne accorgiamo neppure, presi da tante corse, affanni, problemi. 
Ecco il mio augurio, insieme a Maryclaire, è quello di godere delle piccole cose ....se anche voi volete giocare con noi avvisateci che verremo a curiosare le vostre #solocosebelle   ! Ciao! :-)

venerdì 19 gennaio 2018

Foto sfida 3

Carissimi eccomi a voi per l'appuntamento settimanale con la foto sfida che vede la sfidante passare il turno, quindi ringrazio Daria che aveva partecipato con lo scatto del paesaggio marchigiano (sembrava un quadro come qualcuno disse, ma Daria ha precisato che non usò nessun filtro).
Ed ora invito tutti a votare per una o l'altra....


n. 1



n. 2

...venerdì prossimo saprete chi passerà il turno! Ringrazio tutti coloro che mi stanno inviando fotografie, abbiate pazienza e vedrete che prima o poi tutti parteciperete (nel caso di tante foto devo necessariamente fare una scelta se dello stesso autore...) 

Oggi è una bellissima giornata di sole con temperatura gradevole, dopo giorni di nebbia e vento gelido. Speriamo che continui così, nel frattempo invito, chi ancora non lo sapesse, a leggere il post precedente e partecipare ad un interessante bookcrossing
Vi auguro buon fine settimana e a presto! 


martedì 16 gennaio 2018

Bookcrossing del libro Viola e verde di Pamela Della Mina


Buongiorno carissimi....questo post è rivolto soprattutto a chi ama leggere e, perchè no, partecipare ad un divertente bookcrossing!
Vi spiego come è nata l'idea:
...metti che un giorno su Twitter mi incuriosisce un twitt su un libro o meglio la sua copertina e accanto la' pic' dell'autrice https://twitter.com/Pam_DeMi
....metti che allora ancora più incuriosita leggo il suo profilo e scopro che è pure lei una blogger di Blogger http://violaeverde.blogspot.it
 ....metti che io le twitto un messaggio privato e lei accetta la mia proposta, ovvero mi invia il suo libro, io lo leggo, ne posto al riguardo come sto facendo ora e lo metto in viaggio, non proprio come lei che, come spiega nel  suo blog, lo sta facendo girare a caso per l' Italia, ma un bookcrossing guidato, ovvero chi lo vuole leggere dovrà sottostare alle modalità sotto descritte e poi a sua volta passarlo ad un' altra blogger e così via....alla fine tornerà a me, ma andiamo per ordine: prima vi parlo del libro e dell'autrice, poi come si svolgerà il tutto, non vorrei crearvi confusione...
 Il libro si intitola "Viola e verde" e l'autrice è Pamela Della Mina (pubblicato da Antonio Tombolini Editore, nella collana Officina Marziani)

Lei stessa si descrive così:
 "Mi chiamo Pamela e sono nata in Brianza nel mezzo del decennio più policromatico del secolo scorso. Amo la Scienza e il Roller Derby. Se son d'umore nero allora scrivo. Se ti va, leggimi."

 Direi che è molto modesta, poichè indagando meglio, scopro che frequenta l' Universitad Politècnica de Valencia e l' Università degli Studi di Milano, laureandosi in Chimica Applicata e Ambientale. Collabora come ricercatrice a progetti in campo biomedico e tecnologico.

Ma torniamo al libro, il primo che ha scritto (e mi auguro ne scriva altri), veramente una rivelazione: è un romanzo molto scorrevole, avvincente, moderno, si legge tutto d'un fiato. 
A me è piaciuto molto. La protagonista è Futura una ragazza di 20 anni, le pagine del libro sono una sorta di diario, ma non solo di lei, ci sono altri personaggi (e amiche) che narrano le giornate,  per cui la vicenda ci viene raccontata da diverse angolazioni, col sottofondo di squarci di canzoni incastrati tra le pagine che fa da filo conduttore alle parole. Il finale poi è veramente inaspettato....

Ecco la trama (copiata dal suo blog)....
Futura ha vent’anni, parla poco e osserva molto, affacciandosi al mondo da dietro i suoi occhi viola e verdi. Conserva le emozioni ben schedate in un archivio, nell’armadio di fianco al letto. Le ha messe in ordine alfabetico, ma solo per il gusto di aprirle a caso.
Intrappolata in una relazione insana, si logora e crogiola nel dolore, vittima di una dipendenza affettiva dalla quale sembra non vedere né volere vie di scampo.
Come si può desiderare l’amore se non si sa riconoscerlo?
Saranno le amiche d’infanzia a spronarla a reagire e rituffarsi nella vita, dopo alcuni timidi tentativi di farla finita.
Viola e verde è un racconto di rabbia indomabile e amore inevitabile, dal finale a sorpresa, ambientato in una grigia Milano annoiata.
Un incantesimo che fa rimbalzare il lettore tra i propri estremi, in un percorso a ostacoli verso l’accettazione di se stessi, una vita a due colori, a più velocità.
Che sia per tutti una bicromia da esprimere come sinfonia e non come assoli stonati. O forse no.

Adesso che sapete molte cose sul libro e sull'autrice spero di avervi incuriosito abbastanza da avere voglia di leggerlo e partecipare attivamente al bookcrossing.


Modalità di partecipazione:
- iscriversi lasciando un commento in questo post, confermando l'indirizzo via mail
- leggere il libro e poi postare sul vostro blog una breve recensione o parere (senza svelare il finale) mettendo il banner di partecipazione che vedete all'inizio del mio post e possibilmente una foto del libro scattata da voi (come ho fatto io in questo post) 
- scrivere un pensiero/ricordo sul foglio interno che troverete nel libro e tenere per voi un segnalibro (che è la fotocopia di quello che mi ha inviato l'autrice)
- rispedire al successivo partecipante (onde evitare che vada perso fate tariffa "piego di libri raccomandato" -costo euro 4,63).
Dato che non mi pare giusto tenere in stand-by il libro per molti mesi (non è lunghissimo -pag.165- ed è molto scorrevole), invito chi aderisce a rispedirlo al successivo lettore al massimo dopo un mese averlo ricevuto e comunque scrivendomi in email o in commento a questo post dell'avvenuto invio, in modo che io abbia monitorato il "viaggio".

Aggiornerò questo post coi nomi dei partecipanti e del rispettivo blog (come avrete ben capito questo bookcrossing è riservato solo ai blogger).
Tempo per iscriversi da oggi a fine mese.

Spero sia tutto chiaro e che coinvolga molte/i di voi, per qualsiasi dubbio non esitate a chiedere!

Partecipanti al bookcrossing (l'ordine di invio non è detto che sia quello dei nomi, questo lo saprete a chiusura iscrizione che, ricordo, sarà a fine mese):

Priscilla - blog: http://datemiunam.it/
Carmela e Davide - blog :  http://pyrosepatch.blogspot.it/
Robby Roby - blog:  https://robbyroby.blogspot.it/
Mirtillo14 - blog : http://mirtillo14-camminando.blogspot.it/
Veronica  -  blog: http://lacittasegreta.blogspot.it

lunedì 15 gennaio 2018

Grazie a ...

Oggi voglio farvi vedere ciò che ho ricevuto in dono da Kilara (che come mostrato qui  aveva  realizzato le due cornici portafoto che sono andate alle due fortunate vincitrici della foto sfida 2017)...in una simpaticissima scatolina c' era un pendente girasole che ha realizzato proprio perchè sa che io amo in modo particolare questo fiore!
 


Dovevo ancora ringraziarla qui in blog e lo faccio oggi, perchè devo anche ringraziare Lucia dalla quale aspettavo ancora lo scambio biglietto auguri swap noel gruppo B, purtroppo si sarà sbagliata poichè era finito al mio vecchio indirizzo pur avendole dato il nuovo....pazienza, capita a tutti di sbagliare ma mi raccomando fate sempre attenzione quando vi scrivo email con gli indirizzi! (mi ha inviato una foto e una poesia).
Grazie Kilara, grazie Lucia !

venerdì 12 gennaio 2018

Foto sfida 2 e buon week end

Carissimi eccoci a noi per l'appuntamento foto sfida: grazie per le foto che state mandandomi e per essere sempre pronti a votare per le varie 'puntate' ...avete visto che le 'slide 2017' sono nella sidebar superiore? Come tutti   gli anni, quelle partecipanti dell'anno precedente ci terranno compagnia lì!
Spero che altri amici blogger vorranno partecipare !
Intanto vi dico subito che il tramonto di Elan che ha tenuto per varie settimane l'ambìto n.1 stavolta per una sola preferenza ci lascia... grazie per aver partecipato e ora proseguiamo ...a chi andrà la vs preferenza stavolta? Come sempre lo scoprirete venerdì prossimo e intanto votate, votate, votate! :-)

n. 1 

n. 2

Cari amici che altro aggiungere? Voi come state? L'influenza sta o ha già colpito molte persone....spero che voi stiate tutti bene!!! Per ora in casa mia non ha colpito ...Kim sta meglio dopo un inizio d anno non proprio dei migliori, ma per ora tutto ok (incrocio le dita).
Vi saluto e vi auguro buon week end (sperando in un bel sole come oggi, perchè qui ieri c'era un nebbione!!) 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...