lunedì 17 luglio 2017

To blog or not to blog

Cari amici, inutile nasconderlo....tranne qualche blog più visitato e con più commenti (il che richiede costante impegno per rispondere e visitare gli altrui blog), vedo un preoccupante calo di visite e commenti anche nel mio , anzi nei miei blog....è vero che anche io stessa sono meno assidua rispetto il passato, ma trovo che la situazione in generale sia come accennavo....sarà colpa dei social, ma vedo molti blogger sparire dal mondo blog o postare con scarsissima frequenza.
Speravo tanto tra un mese esatto ovvero per il 17 agosto,  11esimo compleanno del mio blog, di poter raggiungere il traguardo delle 500.000 visite da quanto sono qui su Blogger (dopo lo 'sfratto/chiusura di Splinder), ma sicuramente non ci arriverò, nè forse proseguirò....non è forse meglio ritirarsi prima di giungere a una fine lenta, ma progressiva del mio amato blog? 
Non mi sono 'piegata' a Facebook, nè i miei scatti fotografici sono su altri social, anche su Twitter sono poco e lo scambio saluti è con pochi.... no i Social non fanno per me, io ho amato e amo il blog come una propria creatura, ma fino a quando durerà?! 
Scusate lo sfogo, ma ogni tanto la realtà ti porta a riflettere....voi che ne pensate? (ammesso che qualcuno risponderà a questo mio post....)

26 commenti :

  1. Non so se sarò l'unica a risponderti, carissima, ma sento il bisogno di dirti che purtroppo è come dici tu : i social hanno fagocitato i blogs! Sono più diretti e permettono di ficcare il naso contemporaneamente nelle pagine del diario di più persone e poichè il popolo dei social è moooolto curioso,questa è per loro manna dal cielo. Quante imbecillate si scrivono su facebook ogni giorno! Io ho la mia pagina del diario ma entro solo per postare gli ultimi quadri che dipingo, i premi che ricevo o condivido i post della mia Associazione, tutto il resto lo lascio agli altri. Ho anche un blog che non commenta nessuno e (forse) non vede nessuno ma ho deciso di liberarmene per sempre e lo farò al più presto.Per il tuo, è veramente un peccato perchè scrivi cose simpatiche e interessanti ma sta a te decidere. E' una tua creatura l'hai creata e l'hai fatta vivere per anni, non è colpa tua ma solo dei tempi che cambiano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Paola Prometto che ci penso bene prima di prendere una decisione!

      Elimina
  2. Cara amica, putroppo la situazione è quella...amaramente vediamo un pò in tutti i blog in questo calo. I scial sono molto più diretti con il mondo virtuale. Si ha tutto a portata di mano con il cellulare! Entrare in un Blog, creare un post e rispondere nei commenti non è così pratico dal cellulare. In una vita dove quansi tutti andiamo di fretta, chi ha più il tempo per sedersi comodamente e scrivere dal pc? Per non parlare di questo periodo? Con questo caldo? Si sta bene solo al mare o montagna? Chi è che si rinchiude dentro casa a scrivere un post? Lasciamo stare gli amanti ( noi ) del blog. Brutta questa cosa, è amara perchè anch'io come te amo il blog. Mi rendo conto che con la mia pagina di facebook si ha molta più visione. Spesso si dice che nei social scrivono tante cavolate e si incontra tanta gente "particolare" ma io direi...In tutto in " Internet" in tutto il mondo "Virtuale" non solo su Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram ecc ecc se una persona si comporta bene, non scrive nulla di male e non si mette a certi livelli...vedrai che alla fine non è poi così male! Sono una fotografa e non ho mai esposto le mie foto, non mai attirato l'attenzione su di me, ma su ciò che scrivo! Non ti buttare giù, ti capisco anch'io ero su Splinder e sono molto legata a questo mondo ma non per questo non vado avanti! Mai fermarsi! Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Shane so che mi vorresti su Facebook ma io sono restia...dovrei iscrivermi solo x pubblicizzare i miei post in pratica ma lo faccio già con g+ ed i risultati non sono molto lusinghieri...

      Elimina
  3. Cara Fiore, è un po di tempo che anche per me succede che sono martellato dai social devo trovare il modi di abbandonare tutto e tenermi stretto il mio caro adorato, blog.
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero @Tomaso bisogna fare una scelta x non farsi fagocitare e non avere poi una vita privata!

      Elimina
  4. i social sono di moda e la gente va e viene, ma i cari blog non moriranno mai e tra alti e bassi io non lo mollo....pochi commenti, pazienza prima o poi tornano....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Andreina spero di ritrovare l ottimismo come te ....

      Elimina
  5. Penso sia colpa anche dei social,ma credo che durante il periodo estivo ci sia un calo generale di visite e commenti....
    Non mollare!!Un abbraccio,Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Monica grazie del tuo incoraggiamento!!

      Elimina
    2. Grazie a te per tutte le cose belle che organizzi!

      Elimina
  6. Ciao Fiore,
    il blog sembra passato di moda ma per me è un modo per preservare quello che sono e quello che penso. Quando è nato il mio blog l'ho fatto più per una mia esigenza personale e, se anche ora arranco riducendo di molto la frequenza e cambiando anche il genere di post che scrivo, alla fine mi piace ancora tenerlo in vita... oramai è una parte di me e non potrei mai farne a meno. Magari un giorno, semmai sentissi l'esigenza di chiuderlo, credo che mi piacerebbe comunque esportalo tutto in locale per poi crearci un pdf (magari anche solo con i migliori articoli) che stamperò a mo' di libro... tanto per rendere più tangibile qualcosa che è sempre vissuto nell'etereo mondo di internet.
    Grazie per essere passata sul mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te @Antonio sono rimasta molto colpita dal tuo post che è stato precursore dei tempi direi...realtà oggi ancora più evidente ..buona la tua idea di crearci un pdf/libro....come si fa?

      Elimina
    2. Uno molto buono che stavo testando tempo fa (ma mi sembra abbia un limite di 250 post per volume) è http://www.bloxp.com/. Crea direttamente un file EPUB da leggere sul proprio Kindle... veramente bello ma non inserisce le immagini. Per quello dovresti tentare altri siti ma per blogger non ne ricordo in quanto ho sempre cercato per Wordpress e li sicuramente c'è qualche plugin.

      Elimina
    3. Molte grazie x questa informazione! Chissà...

      Elimina
  7. Si, io la penso come Andreina. Il tuo blog è unico. Non devi lasciarti prendere dalla delusione. Un grande abbraccio! ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Saray per il tuo incoraggiamento e complimento !

      Elimina
  8. Ciao Fiore io sono iscritta su Fb però il blog è più importante di FB e degli altri social. La decisione la devi prendere tu però a me dispiace se chiudi il blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terrò presente anche il tuo parere cara @Robby....

      Elimina
  9. E poi? Non ti mancheranno gli amici di Blog?, anche un semplice saluto fa sempre piacere...,il tuo Blog ha raggiunto traguardi invidiabili!! Non preoccuparti troppo delle visualizzazioni, è per tutti un momentaccio... , prenditi i tuoi tempi! Un caro abbraccio!!
    Davide e Carmela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ho trovato amici stupendi sia reali che virtuali mi piacerebbe conoscervi tutti lo sapete....il problema è solo ...quello del titolo post! I vs commenti mi portano a riflessioni...grazie a tutti

      Elimina
  10. ti capisco e posso solo dirti che ho visto la stessa cosa accadere al mio blog. io per prima ho meno tempo di passare dai blog e di fare post sul mio. di conseguenza, come dici tu, ci sono meno visite e meno follower.
    mi dispiacerà se chiuderai il tuo blog, ma la scelta è tua , quindi non posso far altro che "prenderne atto".
    intanto ciao
    marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche x il tuo parere @Marta contraccambio saluto intanto

      Elimina
  11. Carissimi ti dico come la penso io. Il blog l ho creato per me è non ho mai pensato a visite ecc. Poi capito un po il meccanismo mi sono organizzata. Certo avere visite e commenti fanno piacere ma non sono indispensabili. Ci sono blog che non rispondono mai ai commenti o anche non contraccambiano e quindi andare a commentare solo per il rientro io non ci sto. Se mi piace commento altrimenti tiro dritto. Visto però sempre il blog che mi lascia i saluti. I social mi piacciono non tutti fb e instagram su Twitter non ci vado mai. I blog principalmente di cucina sono più che raddoppiati e quindi o emergi per qualcosa di specifico oppure godi perché ti piace e rappresenta una specie di diario oppure un diario culturale di ricerca come è ilmio multitema. Decidi tu nessuno può darti un consiglio però io continuerei. Un abbraccio buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io creai il blog x me e x curiosità, ma forse proprio perché i blog nell' arco di questo ultimo decennio hanno subito una crisi a parte alcuni ovviamente ....ora mi ritrovo in crisi come blogger . I tempi d oro erano su splinder penso che una piattaforma così non tornerà mai più....

      Elimina
  12. Ciao Fiore, io sono una di quelle che pubblica poco sul proprio blog... Purtroppo ci sono sempre tante cose da fare e il tempo è sempre poco.
    Quando l'ho aperto, 5 anni fa, ammetto che pubblicavo più spesso: all'inizio le cose da dire son tante, c'è molto entusiasmo, poi credo sia normale che ci sia un calo "fisiologico".
    Sono parecchio attiva anche sui social ma quelli sono fugaci, veloci, scappano via in un attimo... molto meglio il blog, anche se pubblico poco so che è lì. E' una creatura mia e, siccome non è un lavoro, posso permettermi di dedicarci il tempo che voglio quando voglio, quando ho qualcosa da dire, da mostrare... senza scadenze o obblighi.
    Già nella vita di obblighi ne abbiamo tanti, meglio quindi non far diventare un obbligo anche i passatempi.
    Il blog è una valvola di sfogo, posso permettermi di dire quello che penso senza essere interrotta, poi eventualmente ci sono i commenti per discutere su ciò che ho scritto... se ci pensi bene, al giorno d'oggi, quando mai hai l'occasione di dire ciò che pensi senza che qualcuno ti interrompa, intervenga nel tuo discorso facendoti magari perdere il filo?
    Credo che il blog sia una delle pochissime occasioni per fare ciò, tientelo stretto... magari prenditi una pausa tanto lui non scappa ;-)
    Ciao

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !
Rispondo tramite mail (se ho tempo) a meno che non siate "no replay blogger" oppure sotto il vostro commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...