martedì 9 aprile 2013

Un libro mi disse 28

Basta pioggia non ne posso più!!! Dalle mie parti l'abbondante neve prima e pioggia poi, hanno anche causato frane e smottamenti col risultato che alcune strade sono impraticabili finchè non sistemano, uffa!:-(

Parliamo d'altro così non mi innervosisco ....oggi c'è il nuovo libro da indovinare, ma prima devo complimentarmi con coloro che hanno indovinato quello di 15 gg. fa, Xavier e Robby Roby, il libro era proprio "Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico" di Sepùlveda, lo stesso autore del famoso "La gabbianella e il gatto che le insegnò a volare". A Monaco, Max è cresciuto insieme al suo gatto Mix, con cui ha un legame molto profondo. Raggiunta l'indipendenza dai genitori, Max va a vivere da solo portandosi dietro l'amato gatto. Il suo lavoro, purtroppo, lo porta spesso fuori casa e Mix, che sta invecchiando e perdendo la vista, è costretto a passare lunghe ore in solitudine. Ma un giorno sente provenire dei rumori dalla dispensa e intuisce che dev'esserci un topo.... un'altra grande storia di amicizia nella differenza, narrata con una sensibilità e magia che è tipica di Luis Sepùlveda.
La frase del libro da indovinare oggi è la seguente, ma ricordatevi che la soluzione come sempre tra due settimane e che la regola è la solita... questo è un gioco e non si vince nulla, ma si diffondono le parole dei nostri libri preferiti e magari anche la voglia di leggerli: da pag.199 - inizio cap. XIV....
..."Sono pochi, credo, i visitatori che, giunti a Parigi, non sentano il bisogno, in qualche caso il dovere, di metter piede al museo del Louvre, che è 'grande' non solo perchè racchiude un'immensa concentrazione di ingegno e di bellezza, ma anche per il modo in cui le opere d'arte sono esposte, per la loro storia, per le circostanze talvolta straordinarie che le hanno portate dove si trovano e, last but not least, come dicono gli inglesi, per le vicende stesse degli edifici che ne fanno parte".

9 commenti :

  1. Sigh! Non mi pare di conoscere questa frase...però l'idea mi piace tanto! Brava!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Fiore ti auguro un buon proseguimento di giornata.
    baci

    RispondiElimina
  3. ciao
    sai ho preso il libro poco tempo fa.
    Il nuovo libro....non so........
    Guarda qua ...conosci? :-) Ancora grazie grazie.

    http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2013/04/regali-di-compleanno.html

    RispondiElimina
  4. Non riesco a ricordare questo libro ma approfitto del commento e ti auguro una bella serata, Ely.

    RispondiElimina
  5. il codice da vinci. Dan Browwn. E' possibile? Bello qui mi iacequesto blog è molto versatile. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  6. Un grosso abbraccio, Fiore.
    A presto.
    Marilicia,.

    RispondiElimina
  7. ciao
    si sono regali di mio marito.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Sembra anche a me il Codice da Vinci... perché il brano me lo ricorda!

    RispondiElimina
  9. Peccato che non sono passata prima perchè forse avrei indovinato il libro di Sepulveda, ce l'ho a casa e l'ho letto.
    Questo ultimo direi anch'io che è "Il codice da Vinci" un libro che ho letto fino a metà ma poi ho smesso perchè era una storia troppo complicata per i miei gusti. Ciao

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...