mercoledì 7 settembre 2011

Significati di strane sigle nei blog !


(elaborazione grafica mia)


Prendo spunto da alcuni commenti in cui mi si chiedeva cosa fossero le strane sigle che da un pò accompagnano i miei post....giveaway, candy, follower, swap, P.I.F. , più alcune altre che mi hanno incuriosito in vari blog, soprattutto in quelli delle appassionate di uncinetto e cucito. Vediamo così di risolvere i dubbi una volta per tutte!

Cos'è uno SWAP?
E' uno "scambio" di oggetti tra i componenti di un gruppo.
Lo Swap di norma è a "tema" , ad es. quello  cui recentemente ho preso parte il tema era'colori' : chi l'ha organizzato raccoglie le partecipazioni,  dopo di che si divide in coppie (o gruppi di tre nel caso di numeri dispari) e a vicenda ci  si scambia dei piccoli doni. Questi piccoli doni devono riguardare la tematica scelta: possono essere oggettini fatti a mano, comperati e di vario materiale, anche dolci!
Ogni partecipante abbinato cercherà di andare incontro ai gusti dell'altro curiosando il relativo blog o chiedendo direttamente in privato.

Blog Candy o Giveaway:  
blog Candy (o Giveaway che dir si voglia) è un concorso indetto da un blogger dove viene messo in palio un  premio a chi lascia un commento. A volte si richiede come regola fissa di apporre il banner del candy indetto in modo da pubblicizzare il proprio blog/ iniziativa e c'è una scadenza fissa oppure al raggiungimento di un 'tot' di follower, come ad esempio l'ultimo che ho indetto (FOLLOWER= seguace, sostenitore ovvero nel caso dei blog chi si aggiunge quale lettore fisso alla google friend!)

CONTEST: un blogger 'lancia' un concorso che può essere di vario tema (lavori manuali, fotografici, grafici etc) c'è una scadenza e la giuria (che puo' essere il blogger stesso con un altro membro oppure i blogger stessi) danno una preferenza. Naturalmente chi ha più voti o è scelto dalla 'giu

PIF: significa letteralmente  Pay it forward  (Un sogno per domani) ed è una sorta di giochino nel quale bisogna invitare altre amiche (di solito tre) a partecipare: chi l'ha indetto manda alle 3 che hanno aderito e a colei da cui a 'preso' l'invito, un piccolo dono fatto a mano e così via in modo che questa 'catena' di doni vada avanti.

SAL:  per le appassionate di ricamo significa Stitch-A-Long. Si tratta di ricamare uno stesso schema per confrontare i propri “Stati di Avanzamento Lavori” al solo scopo di aiutarsi in caso di necessità, di scambiare consigli, trucchi ecc. In senso lato significa "fare" qualcosa insieme, anche se non ha a che fare con il ricamo.
Di solito chi lancia un SAL si pone come "guida" e provvederà ad insegnare e aiutare le altre nella realizzazione di un progetto.

HAL: significa Hardanger-A-Long, quindi è un SAL come quello descritto prima, ma che riguarda in modo specifico questo tipo di ricamo

WIP: da Work in progress, quindi letteralmente "lavoro in corso di avanzamento". Lo si usa per mostrare la tappa di un lavoro in fase di realizzazione.

CAT: la sigla significa "cucire a tappe". Di solito chi lancia un Cat decide poi se l'oggetto cucito sarà "merce" di scambio tra le partecipanti e o se seguirà una votazione per stabilire quale sia il migliore.

19 commenti :

  1. ah molte cose non le sapevo ,uno dei post più utili che abbia mai letto!
    silvia16

    RispondiElimina
  2. Concordo! Interessante spiegazione. Talvolta le cose le sai ma il significato preciso no, non ti sei mai applicata per saperlo.
    Grazie.  Ros

    RispondiElimina
  3. chiara ed esaustiva!
    Ci voleva proprio un po' di chiarezza. Grazie grazie!
    kiss kiss

    RispondiElimina
  4. Post carino e istruttivo, brava...per molte persone queste parole sono oscure!
    In attesa di tempi migliori, ti mando un saluto e un abbraccio :)
    Ire

    RispondiElimina
  5. grazie fiordicollina molto utile.ciao Erika

    RispondiElimina
  6.  Un abbraccio Fiore e dolce notte.

    RispondiElimina
  7. Buondì carissima! Hai fatto benissimo a delucidare, in tanti si chiedono cosa sono queste sigle, come funzionano etc, dopo il tuo post, la luce!
    Brava e a presto,Lecoq

    RispondiElimina
  8. Quante cose da imparare! Utili, senz'altro, per capire di che cosa si sta parlando....

    Ma se provassimo a parlare un po' più in italiano??? Noi italiani siamo quelli che più di tutti scopiazzano l'inglese: le altre lingue neolatine (francese e spagnolo, il portoghese non so) usano tradurre i termini inglesi, noi quasi mai... eppure tra tutte la nostra è quella che discende dal latino in maniera più diretta!

    Non parlo di te, Fiore, naturalmente, sei stata davvero gentile a spiegare tutte queste sigle, ma mi riferisco ad un brutto vizio degli italiani in generale....

    RispondiElimina
  9. a parte il contest, non sapevo la differenza degli altri! su web non si impara mai.. c'è sempre qualcosa di nuovo! ;)

    RispondiElimina
  10. grazie per queste informazioni tante le conoscevo ma altre non esattamente sei stata molto chiara!

    RispondiElimina
  11. ciao ! mi è arrivato il pacchetto del tuo candy :):):) se passi ho fatto un bel post,grazie !!!
    aspetto la fotosfida,bacioni !
    silvia16

    RispondiElimina
  12. Grazie. Ora sì che è un po' più chiaro.
    Salutissimi.

    RispondiElimina
  13. Fiore... mi ci voleva...

    cominciavo a fare BIP... BIP... BIP...  

    :-)))

    RispondiElimina
  14. ciao
    interessante
    Ho capito bene cosa è il Sal.
    Robby Roberta

    RispondiElimina
  15. enciclopedia "trefioridicollina"

    :):):):)

    nelle mifgliori librerie! :):):):)

    RispondiElimina
  16. wow! finalmente le spiegazioni di tutte queste parole :)
    grazieeeee

    RispondiElimina
  17. wow!

    quante parole nuove. chissà se le trovi come parole da indovinare a Taboo. come fai a spiegarle??

    Scusate adoro quel gioco ;-)

    RispondiElimina
  18. utente anonimo10 ottobre 2011 17:49

    è molto divertente taboo!
    Si gioca in due squadre.
    Lo scopo del gioco è far indovinare il maggior numero di parole agli altri componenti della propria squadra senza poter pronunciare le parole proibite che trova sulla sua carta.

    Esempio tu devi far indovinare al componente della tua squadra caffé e ti trovi sulla carta le parole proibite ( che non puoi dire sennò non sei penalizzato)
    - amaro
    - decaffeinato
    - macchiato
    etc ..
    Ovviamente devi far indovinare più parole possibili al/ai componenti della tua squadra in un tempo breve ( c'è la clessidra che scandisce il tempo e che crea molta pressione ... eh eh)

    più parole indovini più vai avanti con la tua pedina sul tabellone fino ad arrivare alla fine!! Questo è il gioco in breve. Fantasticoooo!!

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto sarà sempre gradito !
Risponderò a tutti tramite mail (tempo permettendo) a meno che voi siate "no reply blogger"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...