venerdì 19 gennaio 2007

Kim e la neve 2006

Visto che quest'anno , pare, niente neve a dispetto di tutta quella caduta lo scorso anno, mi è venuta un pò di nostalgia e mi hanno fatto sorridere le foto di Kim in mezzo alla neve, naturalmente ben equipaggiata, tranne una volta che mi ero scordata l'impermeabilino...non vi dico!  Le si erano formato delle palle di neve indurita in mezzo al pelo ...sembrava un albero di Natale con palle di neve! Per farle sciogliere l'avevo portata sul lavandino e ....noooooo...non l'ho messa sotto l'acqua bollente come penserà qualcuno......avevo fatto scendere acqua calda e piano piano con la mia mano facevo sciogliere un grumo di neve per volta! Poi risciaquo finale e phonata di rito.


Ecco qui allora per ricordo delle grandi nevicate del 2006 la mia adorata Kim! In versione moda inverno-neve!


Kim impermeabile giallo


Kim e la neve


 


 


 


 


 


 


Kim con lKim palla di neve!

20 commenti :

  1. O poera ciccia, immagino che lei si sia divertita un sacco a zampettare nella neve :-)))


    La foto del micio che osserva con molto interesse il pesce nella boccia ce l'ho anch'io come sfondo (insieme a qualche milione di altre...:-DDD)

    RispondiElimina
  2. la tua cagnolina... troppo bella e simpatica!!!!

    RispondiElimina
  3. utente anonimo19 gennaio 2007 12:27

    sono man73 ,ormai il lato oscuro dell'anonimato ogni tanto copare!!e' troppo simpatica kim con l'impermeabile giallo!!

    RispondiElimina
  4. Ma che dolcissima la Kim col cappottino!!!! :-DDD

    Dai.. forse la settimana prossima arriva la neve. E comunque arriverà sicuramente il freddo!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. Ma dolcissimaaa.... una carezza da parte mia e un bau- ciao da parte della mia Peggy

    RispondiElimina
  6. Brava Fiore...

    certo che guardare queste foto pensando al tepore primaverile di questi giorni dà una sensazione...strana!

    Buon tutto!

    Mister X

    RispondiElimina
  7. Per strana, carissima Fiore, intendo quello stupore che provo la mattina, guardando il calendario e aprendo la finestra...15 gradi al mattino a gennaio a Perugia! (di solito è sottozero in questo periodo)

    Un altro sorriso, anzi due, anzi tre anzi un mondo...

    Ciao!

    Mister X

    RispondiElimina
  8. me come sono belle le foto...e poi, con *Life is beautiful that way* come sottofondo, sono perfette, danno una sensazione incredibile di serenità.

    Mamma quanto amo la neve...ma qui a Napoli non ho mai avuto il piacere di vederla, purtroppo.

    RispondiElimina
  9. Grazie e buon fine settimana anche a te :-D

    CIAO!!!

    RispondiElimina
  10. Che simpatica!!!

    Se fosse assieme a Lucky si divertirebbe un mondo!!


    Chissà se nevicherà a villa Arcanda? Mi ricordo della nevicata di qualche anno fa. Ho conservato delle foto scattate alle prime luci dell'alba!!


    Buon week-end anche a te, carissima Fiore... del mio cuore...


    non ho parole... a tutte le ore... ore, ore, ore... :))

    RispondiElimina
  11. Un saluto...anche a kim, è molto carina... ciao e grazie....

    RispondiElimina
  12. Ciao fiore...in effetti è un pò di tempo ke nn gironzolo nei blog altrui e x la verità neanke nel mio...cmq niente, è un xiodo un pò movimentato ma ke va discretamente bn...

    a presto amica!

    ps:sembra di vedere la mia piccola cris in quelle foto!!!

    RispondiElimina
  13. neanche la foto di un cammello ......


    grazie del pensiero

    RispondiElimina
  14. che carina la Kim

    una carezza da parte mia

    ehehehe

    RispondiElimina
  15. Carissimi...Kim è molto contenta per gli apprezzamenti avuti e vi manda un BAU BAU salutoso! :-)

    (mi ha detto: ma quest'anno non nevica?...)

    RispondiElimina
  16. avevo anche io uno york...ora il pastore tedesco che hai visto..

    RispondiElimina
  17. Sembra incredibile, ma le palle di neve che si formano attorno al pelo lungo dei cani, diventano davvero durissime e compatte subito.

    Ciao:-)

    RispondiElimina
  18. Il bello, quando è bello o ci pare tale non ci minaccia mai.

    Che importa la differenza?..sono solo percezioni...

    le nostre sensazioni.

    E non credo che vi siano verità assolute su questo.

    V'è forse un piano di consapevolezza inconscia comune che ci unisce e ci ispira gli uni verso gli altri proprio quando siamo pervasi dal bello.

    Così com'è avvvolgente il candore della neve che cade su di noi lieve e con la stessa leggerezza cede il posto alla freschezza della primavera che prorompe e poi reclama con i suoi fremiti.

    Tale anche, la sensualità dell'estate, di ogni estate.

    E la nostalgia suggestiva dell'autunno.


    E' possibile lasciarsi andare a quella nostra inimitabile consapevolezza senza che il cervello la blocchi?

    E' possibile liberarsi almeno ogni tanto di quella nitidezza

    e farsi coinvolgere dall'ispirazione, prima che essa maturi in azione?

    Dovunque se ne parla concludendo che sia il contrasto fra armonia e sublime che brucia, acceca.

    E per questo fa paura.

    E che è meglio perseguire in ogni forma d'arte e di poesia la perfezione,

    come fossero una geometria ed un'equazione.

    E allora ci limitamo a contemplare il Taj Mahal e quei suoi ricami.

    Che è bello, non v'è dubbio!

    E ne siamo orgogliosi per l'estro e per chi ci ha messo le mani.

    Dimenticando in quel momento che siamo noi il vero capolavoro.

    Forse non saremo sempre efficienti.

    E forse non avremo sempre grazia e bontà.

    Ma la radiosità che ci straripa come lava infuocata del cuore

    quando siamo in sintonia col resto

    è la più bella poesia che Dio in terra abbia mai saputo fare....curando anche il resto.





    hai anche un cane?:))))

    splendido:)))

    un sorriso

    RispondiElimina
  19. wow!! grazie Saganne per questo ultimo bellissimo poetico commento...ma la mia Kim è stata la musa ispiratrice di cotanto? wow!

    onorata....

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...