mercoledì 28 febbraio 2018

Finiamo febbraio dolcemente : ricetta della Apple pie

Carissimi, ultimamente non faccio più dolci, sia perchè vorrei perdere quei famosi kg sia perchè il maritino per problemi di salute non può assumere spesso zuccheri (tranne qualche occasione una eccezione la fa...), ma stavolta ho visto in tv una ricettina che mi è parsa piuttosto light, adatta alla stagione e l'ho realizzata in uno di questi freddi giorni....si tratta della APPLE PIE un classico dolce statunitense e devo dire che mi è venuto bene ed è stato molto apprezzato...

Ecco la ricetta (tra parentesi ho messo la mia variante):
un kg di mele Golden (ne ho usate 3 e ho aggiunto un pò di uvetta sultanina)
2 sfoglie di pasta Brisè
30 gr di farina
100 gr di zucchero (ne ho messo un pò meno ed ho usato quello di canna)
1 cucchiaio di cannella e noce moscata q.b. (ho solo messo la cannella) 

E' molto semplice il procedimento:
preparare uno stampo a cerniera, adagiando la prima sfoglia (se come me l'avete presa già fatta tenete sotto la carta forno), intanto accendete il forno a 180°.
Tagliate le mele a piccoli pezzi,  aggiungete la farina, lo zucchero, la cannella (io come specificato ho messo pure l uvetta), mescolate tutto per bene e adagiate tutto sulla sfoglia .
Poi ricoprite con la seconda sfoglia, se è troppo grande tagliate un pò l'eccedente e cercate di fare poi combaciare le due sfoglie come vedete in foto, ricordatevi sopra in mezzo di fare 2 piccoli taglietti! In forno per 40 minuti circa. Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.
 
 
 Ecco una fettina per voi....in tv l'hanno presentata con accanto una pallina di gelato, io il posto l'ho lasciato vuoto.... tutt'al più potevo mettere una pallina di ...neve! :-))

19 commenti :

  1. Posso confermare...BUONAAAA!!! Mary 64

    RispondiElimina
  2. Grazie! È una vita che la volevo fare, ancora da quando mia figlia tornata all'Inghilterra mi parlo di questo favoloso dolce che mangiava ogni giorno. Devo farlo e comprerò prima possibile le sfoglie pronte. Bacioni e complimenti per la torta ❤🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Saray allora prova farla e poi mi dirai....

      Elimina
  3. I dolci con le mele mi piacciono tutti e questo in effetti mi manca, grazie!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zampette di solito sono io che ogni tanto curioso da te ...sono felice di darti uno spunto...

      Elimina
    2. Pure io adoro i dolci con mele. Le metto pure dove non ci sono negli ingredienti delle ricette. ;)

      Elimina
  4. Che bontà Fiore.
    Passo per una fettina? ;-)))
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volentieri Maria ...ma in fretta perché...sta finendo! 😉

      Elimina
  5. viene una specie di strudel?mmmmmmhmmmmm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo strudel resta più morbido Redcats...cmq ci somiglia

      Elimina
  6. Mamma mia che squisitezza. La copierò. Grazie mille.
    sinforosa

    RispondiElimina
  7. Buongiorno! Hai fatto il dolce più famoso d' America; lo preparano per la cena e quello che rimane lo consumano a colazione. Io lo preparo spesso facendo anche la pasta (che non proprio come la brisè) e ai compleanni dei miei figli preparo un altro dolce di New York: la chees cake che ha una lavorazione un pò complessa ma il risultato è favoloso.
    Una fettina è sufficente perchè ha molte calorie vista la quantità di Philadelphia che richiede! Un salutone a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola mi fa piacere che anche a te piaccia qst dolce . La chees cake per farla piu light si può usare la ricotta io la feci cosi una volta ed era buona se trovo di nuovo la ricetta la posterò...

      Elimina
    2. Come mi piacerebbe conoscere la ricetta del tuo cheese cake... ciao.

      Elimina
    3. Mi sono ricordata di averlo postato quando scoprii certe mie intolleranze alimentari ...
      Ecco il post
      https://fioredicollina.blogspot.it/2013/09/una-cheescake-per-un-giorno-speciale.html?m=0

      Elimina
  8. Grazie Fiore, la tengo presente,e la modifico con farina e pasta senza glutine.
    Molto veloce e buona sicuramente.
    Ciao Fiore, Buonanotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si é buona . Adattala pure come è meglio x te e poi fammi sapere!

      Elimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Rispondo (tempo permettendo) sotto il vostro commento o via email se il vostro indirizzo è visibile nella notifica.
Se invece siete" no reply blogger" ricordatevi di cliccare la casellina "inviami notifiche" per ricevere il mio commento di risposta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...