martedì 21 ottobre 2014

Un fotogramma mi disse 45

Il fotogramma proposto due settimane fa era mitico, mi piace troppo....si sono andata molto indietro col tempo (non ero neppure nata!) ma chi non lo conosce?!;-) Tra i commenti leggo che hanno indivinato Paola G., Rosemary3, Melinda, Nella, Xavier, Kilara :  "Viale del tramonto" è un film noir del 1950 diretto da Billy Wilder con William Holden, Gloria Swanson ed Erich von Stroheim.
Un giovane e disoccupato sceneggiatore di Hollywood va a vivere con una ricca e anziana attrice, già star del cinema muto, prigioniera delirante del suo passato, facendosi da lei mantenere. Il più caustico e sardonico film nero sul mondo di Hollywood. Melodramma amarissimo con risvolti da horror e sottofondi da commedia. Alcune memorabili scene tra cui la partita a carte con Keaton. Sapiente regia: una pietra miliare nell'itinerario di Wilder. Splendide interpretazioni. Su 9 nomination agli Oscar vinse quelli per la sceneggiatura, la scenografia e le musiche (F. Waxman). 
Personalmente mi meraviglio che Gloria Swanson non abbia vinto l'Oscar come migliore attrice, perchè la trovo favolosa in questo film!
Ed a proposito di viali....guardate un pò chi c'è qui?! :-)
 Tra gli innumerevoli film che frullano nella mia mente oggi vi propongo questo fotogramma tratto da... beh...come sempre la soluzione tra 2 settimane! Ciao!


18 commenti :

  1. Non mi ricordavo il titolo,ma ho visto molte volte il film in TV.Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. ciao fiore io non guardo molti film per cui sono la meno competente ad individuare il fotogramma ma mi ha fatto piacere ugualmente passare x un saluto augurandoti buona vita <3

    RispondiElimina
  3. Kim è bellissima fra tutte quelle foglie: per caso anche lei ci corre dentro come fanno i miei cagnolini?
    Il film stavolta è di Pupi Avanti: La casa dalle finestre che ridono.
    Pensa che all'inizio i fratelli Avati volevano girarlo negli Stati Uniti, meno male che poi hanno scelto la Bassa Padana, altrimenti sai che flop sarebbe stato?
    Bacissimi

    RispondiElimina
  4. Questo film è stato diretto da Pupi Avati nel 1976, la Casa dalle finestre che ridono, è stato il primo film noir/horror del regista che ci riproverà altre due volte ma senza successo. I protagonisti si muovono nella campagna ferrarese che regala al film la giusta atmosfera. Il film ha ricevuto il Premio della Critica al festival du Film Fantastique di Parigi 1979.
    Personalmente ho trovato la trama un pò debole, da un regista come Pupi Avati mi sarei aspettato molto di più, a parte i primi venti minuti il film interessanti per i restanti novanta minuti è di una noia mortale, la storia diventa improbabile e irreale... Davvero un peccato!
    Ciao :-)
    Xav

    RispondiElimina
  5. ciao
    troppo bella Kim.
    Buona giornata.
    Non conosco il film.

    RispondiElimina
  6. Cara Fiore un post bellissimo, e per chiudere vediamo il tuo Kim, che se la spassa sotto gli alberi che sono bellissimi nell'autunno.
    Ciao e buona giornata sempre con il sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. forse è il caso che inizio a guardarmi un pò di film. ne conosco veramente pochi di quelli che proponi. questo mai visto. ciao

    RispondiElimina
  8. Ma l'avevo indovinato anch'io viale del tramonto!!
    Forse il commento non è andato a buon fine.Purtroppo mi capita spesso nel tuo blog.
    Questo è La casa dalle finestre che ridono.Da piccola mi faceva molto paura l'atmosfera del film.ora non credo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ti ho inserita ora nel post, scusa per la mia svista:-(

      Elimina
  9. Ciao Fiore, ho visto recentemente questo film e gli altri due horror di Pupi Avati, perchè ho scoperto da poco che ha diretto questo tipo di film.
    Questo è La casa dalle finestre che ridono.
    Un bacione. =)
    Dani
    P.S. bella la Kim tra le foglie! =)

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace Fiore, ma non sono tanto brava con i film. Probabilmente l'ho anche visto ma non mi ricordo. Bellissima la Kim tra la natura.
    Un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  11. Bellissima la foto del viale con la tua cagnolina..
    Purtroppo io non amo il cinema Italiano .. Guardo e conosco quello americano per tanto non saprei di chi sia il fotogramma :)
    Complimenti ancora per tutti i tuoi indovinelli

    RispondiElimina
  12. Questa volta non sono della partita perchè detesto i film horror! Tutti mi dicono : " Ma dai, pensa che è tutto finto!" ma ti assicuro che non ci riesco. Però mando una carezza a Kim che ti osserva sul prato e sembra che dica:"La finiamo con queste foto? Mi lasci correre un pò?" Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Oh no! Proprio non sono la persona giusta per quel tipo di film. Forse si tratta di un giovane che legge il significato di un quadro? Tanto non so il titolo! Ciao Fiore!!

    RispondiElimina
  14. Sai carissima io vado poco al cinema ma non per questo non guardo i film in altro modo...ma questi vecchi o nuovi non sono il mio genere. Da bambina adoravo i western indiani ecc. ora mi piacciono o impegnati o leggere sul genere fantasy - fantastici e nel futuro e poi sinceramente non mi ricordo per niente le immagini sono una disperazione :-(( - Ciao cara perdono e buona serata

    RispondiElimina
  15. Ciao Fiore, mi sembra che sia un film di Pupi Avati ma mi sfugge il titolo!
    Bellissima la tua cagnolina, dalle un abbraccio da parte mia.
    Poppy

    RispondiElimina
  16. Ciao Fiore, ho visto questo film quando l'hanno dato in tv qualche tempo fa…è "La casa dalle finestre che ridono" di Pupi Avati

    RispondiElimina
  17. Il film non lo conosco, ma la pelosina in salsa autunnale è Kim! Baci baci ^_^

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...