lunedì 9 febbraio 2015

Lotta alle macchie : consigli utili

Le macchie sui vestiti possono risultare molto fastidiose e in alcuni casi costringerci a dire addio ai nostri capi d'abbigliamento preferiti se non vengono trattate nella giusta maniera. Sebbene istintivamente siamo portati ad armarci di spugna e sapone, insistendo come degli ossessi sulle zone interessate, a seconda della tipologia di macchia e di tessuto bisogna prestare molta attenzione ed adottare alcuni accorgimenti particolari per evitare, inconsapevolmente, di renderle indelebili. 
Dalle macchie di vino a quelle di inchiostro, passando per il grasso, l'uovo, il cioccolato e chi più ne ha più ne metta, un semplice lavaggio con acqua calda potrebbe non risolvere minimamente il problema e anzi, fissare ancora meglio ai tessuti. Ecco perché è essenziale effettuare un prelavaggio utilizzando prodotti di facile reperibilità e molto spesso naturali, prima di mettere i capi in lavatrice. A contribuire alla buona riuscita del lavaggio sono anche i detersivi, ecco perchè è importante assicurarsi sempre di utilizzare prodotti di qualità. Nel portale casahenkel è possibile acquistare direttamente online i migliori detersivi per lavatrice, risparmiando anche qualcosa rispetto a quelli comperati nei supermercati. 
Andiamo ora a scoprire insieme quali sono le migliori soluzioni contro le macchie più comuni e difficili da eliminare.

Macchie di vino: probabilmente tra le più ricorrenti, specialmente negli appuntamenti importanti dove magari indossiamo i nostri abiti preferiti. Il trattamento più efficace in questi casi è molto semplice: se il vino è stato appena versato, utilizzate dell'acqua bollente o in alternativa dell'acqua frizzante e strofinate con energia prima di procedere al lavaggio. Se invece la macchia è presente già da qualche ora i dentifrici naturali (non quelli sbiancanti) possono essere applicati per pre-trattare il capo. 
Macchie di inchiostro: una fastidiosissima macchia di inchiostro si è appena fatta largo sulla vostra camicia bianca? Nessun problema, utilizzando un tampone con dell'aceto o del latte e lasciando riposare il tutto per un'ora prima del lavaggio potrebbe aiutarvi a rimuoverla senza alcun problema. 
Macchie di sangue: una piccola ferita o una perdita improvvisa di sangue dal naso potrebbe rovinare il vostro vestito o la vostra camicia facendovi disperare oltremodo. La soluzione migliore in questi casi è effettuare un prelavaggio con acqua fredda mescolata assieme all'amido di mais. In alternativa, per le macchie più leggere può bastare una miscela di sale e acqua fredda. 
Macchie di caffè: assieme alle macchie di vino sono tra le più diffuse in assoluto. Una gocciolina di caffè che dispettosamente è sfuggita al vostro sguardo o una tazza rovesciata sbadatamente non saranno più un problema se effettuate un pre-lavaggio con succo di limone o aceto. Applicateli sulla zona interessata e lasciate agire per un po', il risultato è assicurato. 
Macchie di grasso: forse non tra le più comuni ma sicuramente tra le più sgradite. Quando poi a macchiarsi di grasso è un abito a cui teniamo particolarmente il discorso diventa ancora più delicato. Fortunatamente la soluzione è più semplice del previsto: basterà munirsi di sapone liquido vegetale e strofinare con vigore. Nei casi difficili un composto di soda da bucato e acqua potrebbe essere il rimedio giusto. Lasciate asciugare per almeno un'ora prima di procedere al lavaggio. 
Macchie generate dall'utilizzo di cosmetici: chissà quante donne si saranno trovate, poco prima di un appuntamento, a dover cambiare vestito perché incappate in una fastidiosa macchia mentre si facevano il trucco. Nessun timore, per eliminarla senza particolari complicazioni è sufficiente un tampone con glicerina e acqua calda, in modo che le sostanze grasse si sciolgano e possano essere rimosse durante il lavaggio tradizionale. 
Macchie di erba: ecco un'altra macchia poco simpatica, compagna dei bambini che giocando all'aria aperta non disdegnano rotolarsi ed imbrattarsi, soprattutto all'altezza delle ginocchia. Per far fronte a questo tipo di macchie è consigliabile pre-trattarle con alcool denaturato, e nel caso non siano proprio freschissime combinarne l'utilizzo con sapone di marsiglia e glicerina in due differenti passaggi, prima con l'uno e poi con l'altra, lasciando asciugare per un'oretta. Il sapone di marsiglia può essere considerato il detergente multiuso per eccellenza grazie ai suoi numerosi possibili utilizzi sia per la cura della casa che per quelli della persona.

Seguendo i consigli presenti su questa piccola guida le macchie più ostinato saranno semplicemente un lontano ricordo! 
(Hanna)

8 commenti :

  1. Ciao!! Grazie per le info!! Pretrattare aiuta molto, usiamo questi prodotti con buoni risultati..., un abbraccio!!
    Carmela e Davide

    RispondiElimina
  2. Cara Fiore, la mia dolce metà non è molto informata di certi prodotti nuovi!!!
    Ma gli farò vedere questo commento.
    Ciao e buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Grazie dei consigli, Fiore, sempre utili!
    Un bacio.
    Marilicia.

    RispondiElimina
  4. Le macchie sono sempre un incubo...seguo i tuoi consigli!
    Elisa

    RispondiElimina
  5. Preziosi consigli che mi salvo sicuramente, torneranno utili per levare le macchie più disparate sulle magliette del mio pargolo.
    Buona serata e grazie!

    RispondiElimina
  6. bel post ed anche utile.....
    per il vino l'acqua frizzante è un portento e si può usare anche su capi delicati (poi è sempre disponibile anche al ristorante)
    Per il vino sulla tovaglia io uso subito del sale grosso, lo lascio agire una mezz'ora e poi lavo......

    RispondiElimina
  7. Utilissimo il tuo post, alcune cose le sapevo, la maggioranza mi sono nuove. Le macchie di cosmetici, grasso e vino sono quelle che tormentano di più. Grazie per questo post!! L'acqua frizzante la uso spesso per i giacconi invernali, pulisce il giro collo e l'interno dei polsi allontanando il momento della pulitura a secco. Bacioni cara ^_^

    RispondiElimina
  8. Utilissimo questo post, grazie mille. A presto :)

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...