sabato 20 agosto 2011

Riflettiamo...

alba


(foto dell'alba dalla mia finestra)



....è l'alba di un nuovo giorno...sarà ancora così afoso come in questi ultimi giorni? Le previsioni dicono di sì, io soffro molto il caldo soprattutto quando è umido....ebbene sì anche qui in collina fa caldo che pensate?! 



Il compleanno di papà è andato bene e anche questo traguardo degli 83 è stato raggiunto....nei giorni che è stato qui da noi ho avuto modo di riflettere su quanto si cambia e quanto il carattere di una persona possa influire anche nello stato di disagio dovuto all'età o alla malattia. Lavorando con persone anziane vedo proprio una netta differenza tra uomini e donne, infatti le donne sono più attive e trovano sempre da fare qualcosa ed essere impegnate, sono anche più socievoli, gli uomini meno (mio padre poi proprio non si sforza per nulla).


Comunque tutto sommato va bene così e andiamo avanti....i problemi si affrontano uno alla volta e quando si pongono, diversamente mi viene l'ansia....


Questa festa blog è stata carina e mi sono divertita e distratta un pò grazie anche a tutti voi che siete passati a lasciarmi un commento, un saluto, vorrei quindi contraccambiare postando una email che mi ha divertito, ma allo stesso tempo fa riflettere (e a volte ce n'è davvero bisogno!) . Spero sia di vs. gradimento. Buon week end e
 



 

















 



Oggetto: lezioni di vita.....



 





                                                               Lezione n°1





             



           Un uomo va sotto la doccia subito dopo la moglie
         e nello stesso istante suonano al campanello di casa. La

         donna avvolge un asciugamano attorno al corpo, scende

         le scale e correndo va ad aprire la porta: è Giuseppe,

         il vicino. >>


            Prima che lei possa dire qualcosa lui le dice:

        "ti do 800 Euro subito in contanti se fai cadere

         l'asciugamano!" Riflette e in un attimo l'asciugamano cade

         per terra... Lui  la guarda a fondo e le da la      somma

         pattuita. Lei, un po' sconvolta, ma felice per la piccola

         fortuna guadagnata in un attimo risale in bagno. Il marito,

         ancora sotto la doccia le chiede chi fosse alla porta. Lei

         risponde: "era Giuseppe". Il marito: "perfetto, ti ha

         restituito gli 800 euro che gli avevo prestato?"


      Morale n°1:



Se lavorate in team, condividete sempre le informazioni!



 
                                    Lezione n°2
          Al volante della sua macchina, un attempato

         sacerdote sta riaccompagnando una giovane monaca al

         convento. Il sacerdote non riesce a togliere lo sguardo

         dalle sue gambe accavallate.           All'improvviso poggia

         la mano sulla coscia sinistra della monaca. Lei lo guarda e

         gli dice: "Padre, si ricorda il salmo 129?" Il prete

         ritira subito la mano e si perde in mille scuse. Poco dopo,

         approfittando di un cambio di marcia, lascia che la sua

         mano sfiori la coscia della religiosa che imperterrita

         ripete:  "Padre, si ricorda il salmo 129?" Mortificato,

         ritira la mano, balbettando una scusa.  Arrivati al

         convento, la  monaca scende senza dire una parola. Il prete,

         preso dal  rimorso dell'insano gesto si precipita sulla

         Bibbia alla ricerca del salmo 129.  "Salmo 129: andate

         avanti, sempre più in alto, troverete la gloria...">


        Morale n°2:                                                                                                       



      Al lavoro, siate sempre ben informati!


                              Lezione n°3
  Un rappresentante, un impiegato e un direttore

         del personale escono dall'ufficio a mezzogiorno e vanno

         verso un ristorantino quando sopra una panca trovano

         una vecchia lampada ad olio. La strofinano e appare il

         genio della lampada. "Generalmente esaudisco tre desideri,

         ma poiché siete tre, >> ne avrete uno ciascuno". L'impiegato

         spinge gli altri e grida: "tocca a me, a me.... Voglio stare

         su una spiaggia incontaminata delle Bahamas, sempre in

         vacanza, senza nessun pensiero che potrebbe disturbare la

         mia quiete". Detto questo svanisce. Il rappresentante grida:

         "a me, a me, tocca a me!!!! Voglio gustarmi un cocktail su

         una spiaggia di Tahiti con la donna dei miei sogni!" E

         svanisce. Tocca a te, dice il  genio, guardando il

         Direttore del personale. "Voglio che dopo pranzo quei due

         tornino al lavoro!"


      Morale n°3:



Lasciate sempre che sia il capo a parlar per primo!


                        Lezione n° 4
    Un giorno, un non vedente era seduto sul gradino

         di un marciapiede con un cappello ai suoi piedi e un pezzo

         di cartone con su scritto: «Sono cieco, aiutatemi per

         favore» Un pubblicitario che passava di lì si fermò e notò

         che vi erano solo alcuni centesimi nel cappello. Si chinò e

         versò della moneta, poi, senza chiedere il permesso al

         cieco, prese il cartone, lo girò e vi scrisse sopra un'altra

         frase.

         Al pomeriggio, il pubblicitario ripassò dal cieco e notò che

         il suo cappello era pieno di monete e di banconote. Il non

         vedente riconobbe il passo dell'uomo e gli domandò se era

         stato lui che aveva scritto sul suo pezzo di cartone e

         soprattutto che cosa vi avesse annotato. Il pubblicitario

         rispose: "Nulla che non sia vero, ho solamente riscritto la

         tua frase in un altro modo". Sorrise e se ne andò. Il non

         vedente non seppe mai che sul suo pezzo di cartone vi era

         scritto:«Oggi è primavera e io non posso vederla».

   Morale n°4:



Cambia la tua strategia quando le cose non vanno molto bene,
e vedrai che poi andrà meglio.











27 commenti :

  1. Ho molto gradito queste letture. Ti auguro una buona giornata compatibilmente con il caldo! Anche da me la giornata promette afa e caldo. Pazienza, passerà. Un forte abbraccio  Maria

    RispondiElimina
  2. Per prima cosa tanti auguri a tuo papà,un bel traguardo!

    Per quanto riguarda il clima,anch'io non sopporto il caldo e per di più se c'è anche umidità,gli ultimi giorni sono stati tremendi,notti insonni e ieri è stata la giornata più brutta,quasi 35° !!! Da infartoooooooo!!!!!!!!!!!!!!!

    Comunque stamattina si respira un pò,deve aver piovuto in montagna,meno-male...

    Ciao ciao ^_^

    RispondiElimina
  3. che carina!. Sono contenta che tuo padre a 83 anni stia bene.. è una fortuna che non capita a tutti...
    Buongiorno mia cara Fiore e speriamo raffreschi

    RispondiElimina
  4. Tanti auguri al tuo papino.
    e le 4 lezioni sono state bellissime mi sa che li rubo :-)

    RispondiElimina
  5. stupende lezioni di vita!!!!!!!!!

    auguri e complimenti (un po' in ritardo) per il compleblog!!!!!

    g&g

    RispondiElimina
  6. utente anonimo20 agosto 2011 10:50

    g&g=giuliana&guenda (non utente anonimo, ma non loggato!!!)

    RispondiElimina
  7. utente anonimo20 agosto 2011 12:00

    man73.

    sono troppo forti !!hahahahahahahahahahahah

    RispondiElimina
  8.  Ciao Fiore

    Rinnovo gli auguri al tuo papà, verament5e di cuore.

    Mi è molto piaciuta la morale n, 4, anzi mi sono  commossa davvero nel pensare a quante belle cose della Natura e non solo, i non vedenti sono costretti a rinunciare.

    Un  abbraccio e tutti loro, a te un bcaio.

    RispondiElimina
  9. che carine queste storielle ^^

    speriamo che  quest'afa si attenui!non si resiste =(

    buon WE =)

    RispondiElimina
  10. Ciao,
    carine queste letture, alcune sono pure divertenti!!!
    Ti facci tanti auguri per tuo padre. Ciao ...un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. sono tutti molto divertenti, mi hanno messo in allegria
    un abbraccione
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
  12. con questo caldo occorre riflettere il doppio prima di agire...ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  13. utente anonimo21 agosto 2011 13:02

    Ciao Fiore :)

    Finalmente le ferie....:))) scusa la latitanza!
    un abbraccio,
    Dreamer 82.

    RispondiElimina
  14. 83 è un bel traguardo.

    Il tempo e l'esperienza modellano il carattere... Purtroppo non possiamo noi farci nulla, per loro.

    RispondiElimina
  15. Davvero un bel post!! :)
    Purtroppo non sono riuscita a passare alla tua festa...come sai, ero in vacanza. Ora che sono tornata, però, sono passata immediatamente a lasciarti TANTI TANTI AUGURIIIIIIIIII !!! (spero saranno cmq graditi...)

    Ora devo disfare le valigie e sistemare un sacco di arretrati...solo allora potrò dedicarmi di nuovo ai miei 2 blog eheheheh ^^
    Un bacio

    RispondiElimina
  16. utente anonimo21 agosto 2011 21:04

    che bella l'email,bellissima ! soprattutto quella del capo e dei desideri della lampada!!! cmq sai anch io ho mia mamma anziana e mio padre non c è piu,erano malati entrambi contemporaneamente,un casino...e bisogna veramente affrontare una singola cosa volta o verrai sopraffatto,quindi ti capisco:)
    silvia16

    RispondiElimina
  17. Ciao Fiore,

    Ancora tanti auguri a tuo padre. Mio padre ha 85 anni, e purtroppo fa fatica a camminare sempre di più, un po' si è impigrito e non ha più voluto fare fisioterapia e un po' è anche aumentato di peso, quindi è sempre seduto, ma la testa funziona ancora bene.
    Anche da noi fa  caldo, ma a me piace, e poi abitando sul lago si sopporta bene. Questo weekend sono andata in spiaggia e la temperatura dell'acqua era eccezionale (io ho sempre freddo), per cui mi sono fatta delle belle nuotate E poi tra un po' si parte...

    Buona settimana Luisella

    RispondiElimina
  18. utente anonimo22 agosto 2011 13:07

    ciao Fiore, prima di tutto augurissimi al tuo papà per il suo compleanno :)
    e grazie per queste simpatiche storielle che divertono e fanno riflettere ahahah mi serviva proprio ridere un po' dopo la mattinata stressante appena trascorsa ahahah grazie ancora.
    baciotti la strega del tè

    RispondiElimina
  19. Osserva  bene e dacci delle dritte allora e consigli!!! Io sono stata a Firenze e ti assicuro che con il caldo nn si scherza...a Milano ho la fortuna di andare in un club privato con piscina e la giornata passa!! Oggi 4 bagni e 3 doccie....mai successo!!!!
    Auguri ancora al tuo blog e al tuo papy!! Ciao

    RispondiElimina
  20. Le storielle mi hanno fatto ridere moltissimo :D

    Sognatrice
    a bordo

    RispondiElimina
  21. Ciao fiore, sono appena tornata e giro velocemente per salutarvi.
    Dopo questa giornata allucinante di caldo,code e traffico mi ci volevano proprio due risate! Grazie e a presto.
    Lecoq.
    P.S. Guarda che ti aspetto per il contest!

    RispondiElimina
  22. ah ah ah il tuo commento mi è piaciuto mi sa che lo sfrutterò "non sono grassa sono diversamente magra" ah ah ah a h

    RispondiElimina
  23. la numero quattro è bellissima davvero! complimenti fiore!

    RispondiElimina
  24. Il caldo ed anche le zanzare&associati. Carine le "lezioni", in particolare le ultime due :-) Ma al giorno d'oggi credo che qualunque strategia cada nel vuoto :-(
    Saluti e buona estate :-) .
    G.Moeri

    RispondiElimina
  25. utente anonimo27 agosto 2011 22:55

    Utili lezioni, la vita insegna sempre. Un abbraccio Fiore. Vito

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto sarà sempre gradito !
Risponderò a tutti tramite mail (tempo permettendo) a meno che voi siate "no reply blogger"

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...