lunedì 6 aprile 2009

Terremoto in Abruzzo: video, audio e foto

Corriere della Sera.it
Le immagini Leggi ancora...


ancora sconvolta dalle notizie ed immagini del TG, esprimo solidarietà a tutte le persone colpite da questa catastrofe e prego per loro: non riesco a dire altro...queste immagini e testimonianze parlano da sole...

Amici web dell'Abruzzo, sappiatemi dire se state bene voi ed i vostri cari!!!

16 commenti :

  1. Sono una delle pochissime romane a non aver sentito nulla, a quanto pare: oggi tutti, sia in ufficio che in palestra, parlavano del terremoto di stanotte e di quanto si sono spaventati, i vetri tremavano, i lampadari ballavano, boh da me niente di niente... o per lo meno, io non ho sentito niente... vabbeh che ho sempre avuto un sonno che sfiora il coma; ma nemme il fida ha sentito niente... forse perché abitiamo pressoché in un seminterrato, e soprattutto siamo dall'altra parte di Roma rispetto all'Abruzzo (però pure molti miei colleghi... boh)

    Quello che è certo è che la gatta ieri sera l'ha sentito benissimo, che stava per succedere qualcosa; era eccessivamente irrequieta... stamattina quando ho saputo del terremoto ho capito il perché.

    RispondiElimina
  2. Che tristezza. E' una vera tragedia. Spero comunque mia cara che tutto si risolva per il meglio. e ne approfitto, anche se non si ha tanta voglia di festeggiare per augurarti buona Pasqua.

    RispondiElimina
  3. una vera e propria catastrofe, spero che non sia destinata a finire nel dimenticatoio tra un paio di settimane, e che la solidarietà continui, un salutissimo Carla

    RispondiElimina
  4. :( una vera tragedia, su vedendo porta a porta, è da stamattina che sento la radio e cerco di capire.

    E spero che non ci siano più vittime mah il numero aumenta :( spero che ora si sia fermato. Un abbraccio a tutti e una preghiare x tutti.

    RispondiElimina
  5. una tremenda sciagura che mi ha particolarmente colpito !

    un commosso saluto va alle vittime

    RispondiElimina
  6. Preghiamo per le vittime e cerchiamo di aiutare i superstiti per quanto ci è possibile.

    Adriana

    RispondiElimina
  7. Mi unisco alla tua solidarietà...E' una tragedia!

    RispondiElimina
  8. Un pensiero per chi non c'è più e solidarietà a chi resta.

    Marilicia.

    RispondiElimina
  9. è stata una cosa orribile, tutto stanotte non ho chiuso occhio pensando a quello che è accaduto..

    RispondiElimina
  10. Come sai (forse) faccio parte della Goliardia, un'associazione studentesca universitaria...

    In tanti dicono che noi goliardi pensiamo solo esclusivamente a divertirci e a far baldoria, ma in realtà non è così...

    I Goliardi Ferraresi stanno organizzando una questua, una raccolta materiale di prima necessità pro-terremotati dell'Abruzzo...

    Siamo Goliardi ma non pensiamo solo a bere fumare e divertimento... Quando c'è bisogno di solidarietà siamo pronti a farci avanti per primi... Non dimentichiamo che molti studenti universitari sono morti in questa immane tragedia...


    Leopardi, Novizio de lo Ordine De la Baronia di Pomposa del Ducatus Estensis AFU de li 4S di Ferrara


    Più semplicemente Nightly nel web...


    Bacioni...

    RispondiElimina
  11. E' stata veramente una cosa bruttissima :-(

    Un abbraccio a tutta quella povera gente :-(

    RispondiElimina
  12. Amici che avete sentito il terremoto vi abbraccio, volontari che prestate soccorso in qualsiasi modo vi ammiro,

    media che speculano su quanto accaduto con immagini e interviste assurde dico BASTA.

    A volte un silenzio vale + di 1.000 parole....

    RispondiElimina
  13. Un abbraccio forte anche dal piemonte per tutti i volontari e ancora più forte per i terremotati.


    Rue

    RispondiElimina
  14. Un abbraccio a tt l'Abruzzo...

    Una carezza dolce a chi ha xso tanto e a chi ha xso tutto.

    Ciao Fiore, buona serata....

    RispondiElimina
  15. Anch'io sono sconvolta, che grande tragedia.....

    RispondiElimina

  16. Grazie. Chè sono un po' str@@@a e ogni tanto vado a ficcare il naso in casa altrui. Esattamente nelle stanze del sei aprile dello scorso anno. E dintorni. E poichè come ho già scritto, sono un po' str@@@a, se mi accorgo che non è stata spesa una aprola per la mia città martoriata, cancello quel blog dalla mia attenzione e che vada pure a ca@@@e. Il blog, il blogger o la bloggeuese.
    Per cui ti ringrazio. Qui la situazione è ancora molto drammatica, nonostante le bugie del nano e della sua corte di mafiosi.
    Venite a vedere. Capirete.
    Ciao.

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto sarà sempre gradito !
Risponderò a tutti tramite mail (tempo permettendo) a meno che voi siate "no reply blogger"
Per restare aggiornati sui miei nuovi post iscriviti anche tu per email nel gadget in alto/colonna!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...