lunedì 19 novembre 2007

Riflettiamo...

Image Hosted by ImageShack.us

Ricevo da un'amica questa bella metafora che trovo molto veritiera: vorrei condividerla con voi e sapere anche il vostro punto di vista. Siete d'accordo?!

Un giorno, un non vedente era seduto sul gradino di un marciapiede con un cappello ai suoi piedi e un pezzo di cartone con su scritto:  «Sono cieco, aiutatemi per favore»

Un pubblicitario che passava di lì si fermò e notò che vi erano solo alcuni centesimi nel cappello. Si chinò e versò della moneta, poi, senza chiedere il permesso al cieco, prese il cartone, lo girò e vi scrisse sopra un'altra frase.
Al pomeriggio, il pubblicitario ripassò dal cieco e notò che il suo cappello era pieno di monete e di banconote.
Il non vedente riconobbe il passo dell'uomo e gli domandò se era stato lui che aveva scritto sul suo pezzo di cartone e soprattutto che cosa vi avesse annotato.
Il pubblicitario rispose: "Nulla che non sia vero, ho solamente riscritto la tua frase in un altro modo".
Sorrise e se ne andò.
Il non vedente non seppe mai che sul suo pezzo di cartone vi era scritto:
"Oggi è primavera e io non posso vederla"

Morale.
Cambia la tua strategia quando le cose non vanno molto bene e vedrai che poi andrà meglio.

Se un giorno ti verrà rimproverato che il tuo lavoro non è stato fatto con professionalità, rispondi che l'Arca di Noè è stata costruita da dilettanti e il Titanic da professionisti....

17 commenti :

  1. Ciao carissima e meravigliosissima amica mia :>) graxie del tuocommento :>9 e riguardo al tuo post delle volte basta poco per cambiare una giornata! :>) un bacione one smack :>) e unaserena serata :>) olive dolci.

    :-)

    L'ESPLORATORE

    RispondiElimina
  2. Una bellissima metafora.

    Che fa riflette.

    Nel messaggio, spesso, conta la forma quanto e forse più del contenuto.


    Un sorriso a pezzi

    Mister X di Comicomix

    RispondiElimina
  3. Ciao graziosissima e dolcissima amica mia :>) e grazie del tuo simpaticissimo commento :>) ti lascio un bacione cione one :>) e una deliziosa giornata :>) olive dolci.

    :-)

    L'ESPLORATORE

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa metafora, ma soprattutto VERA !

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Verità, non cè niente da dire, verità.

    Ciao

    Vinicio

    RispondiElimina
  6. Hai ragione.

    Spesso basta cambiare il punto di vista delle cose per vederle sotto una luce migliore.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina

  7. bella questa, anchio l'ho pubblicato ! naturalmente ho specificato che me l'avevi mandato tu ! la morale? è che ci fermiamo sempre alle apparenze, lui era un povero cieco anche prima ! ciao Fiore e grazie per mandarmi sempre queste cose ... bacione e .... grattatina solita a chi sai tu

    RispondiElimina
  8. Metafora molto profonda e utile. Dimostra come ci si fermi quotidianamente alle apparenze (la frase colpiva di più, ma il cieco era già così da prima).

    La frase più profonda è la prova che si viene influenzati dal modo in cui viene esposto un pensiero o una situazione. Basta pensare ad una barzellletta: se viene raccontata male non farà ridere.


    Grazie per la riflessione,

    Pamela34

    RispondiElimina
  9. UN BACIONE FORTE TI PENSO ANCHE IO

    RispondiElimina
  10. Decisamente d'accordo!

    E' giusta l'idea di cambiare il proprio punto di vista sulle cose, quando non ne veniamo fuori da soli... meno male che al mondo siamo in tanti, ed è bello aiutarsi a vicenda.

    Ti saluto con tanto tanto affetto, ed è bello anche tornare dagli amici (dopo un pò che non si passava) e trovare la stessa calda accoglienza. Ti mando un grande grande saluto!

    La tua amica Elisabetta

    RispondiElimina
  11. Una bellissima metafora che mi ha fatto riflettere molto.

    RispondiElimina
  12. me la invii nella posta di aplinder?? grazie!

    RispondiElimina
  13. Bella Fiore, molto bella, se mi permetterai un giorno te la ruberò.

    Un bacione

    RispondiElimina

♥ BENVENUTI NEL MIO BLOG ♥
Un semplice saluto, un commento, sarà sempre gradito !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...